Archivi istituzionali

La radice semantica di archivio porta alla parola greca "arché", che indicava nello stesso tempo l'origine, e il potere. Da qui "arcaico", ma anche "arconti", i reggitori delle città. Nell'archivio si sono intrecciati da sempre la memoria e il potere. L'archivio era il "thesaurus principis", fonte istituzionale della legittimità giuridica. La dispersione degli archivi di un popolo vinto era un atto di distruzione retroattiva, che privava gli sconfitti anche della loro identità storica. Questa area tematica riguarda la storia della formazione degli archivi, come depositi della memoria documentaria prodotta dalle istituzioni di governo e dalle classi dirigenti, dalla Chiesa, dalle famiglie aristocratiche e dall'oligarchia mercantile e finanziaria nell'Europa medioevale e moderna. Storia degli archivi è anche storia dell'archivistica e più in generale, storia delle forme di conservazione dei saperi.
Bibliografia


Home


Nebulosa bibliografica